Logo Albergo Bianchi

A Luglio e Agosto la fioritura dei Fiori di Loto colora i laghi di Mantova

Un’attrazione unica che si rinnova ogni anno tra Luglio e Agosto, con un’esplosione cromatica che avvolge in un delicato abbraccio la città dei Gonzaga

Forse non tutti sanno che a Mantova, oltre alle famose bellezze artistico-culturali che possiamo ammirare grazie alla Famiglia Gonzaga che riuscì ad imporsi come una delle corti più prestigiose ed ambite dell’Europa rinascimentale, esiste uno spettacolo naturale unico nel suo genere.

Nei laghi di Mantova, infatti, (in particolare nel lago Superiore) è presente una delle più grandi distese di Fiori di Loto al mondo, sicuramente la più importante al di fuori del Giappone.

Nel periodo tra Luglio e Agosto la fioritura dei Fiori di Loto colora i laghi di Mantova in uno splendido scenario incantevole in cui si specchiano i monumenti della città.

Ma cos’è il Fiore di Loto? Si tratta di una pianta acquatica della famiglia delle Nelumbonaceae. Questa pianta trova il suo habitat naturale negli stagni e nei laghi, i suoi germogli si sviluppano nei fondali melmosi che crescendo daranno origine ad un gambo che salirà fino a raggiungere la superficie.

A questo punto vedremo comparire le prime foglie galleggianti e idrorepellenti che continueranno a crescere tappezzando le superfici acquatiche. Solo quando la pianta sarà sufficientemente forte e robusta, comparirà il fiore e successivamente si aprirà. Mostrerà i suoi oltre venti petali dalle mille sfumature rosa ed inebrierà con il suo profumo chiunque vorrà avvicinarsi e lasciarsi stupire da tanta bellezza.

Ricordiamo che il Loto è commestibile in tutte le sue parti ed è molto utilizzato nella cucina orientale, oltre ad essere simbolo di purezza.

A Mantova il Fiore di Loto arrivò nel 1921 grazie alla studentessa di Botanica Maria Pellegreffi, che pensava di poter sfruttare il Loto per fini alimentari, cercando di ricavare la farina ottenuta dai rizomi della pianta.

Esiste anche una suggestiva leggenda che narra di una giovane ragazza orientale che morì cadendo nel lago. Il suo amato per ricordarne la sua bellezza ed il suo profumo in eterno gettò i semi del Fiore di loto nel lago, prima di togliersi la vita.

Passeggiando sulle rive dei laghi o navigando tra i canneti e la fauna acquatica del Parco del Mincio con le varie compagnie di navigazione che sono sempre a disposizione dei turisti, una visita a Mantova durante la Fioritura dei Fiori di Loto è un’esperienza unica ed imperdibile per la bellezza del paesaggio e per una vacanza in pieno relax.

Quando
Luglio – Agosto 2024
Dove
Laghi di Mantova – Parco Del Mincio – Mantova
scopri mantova

Altri eventi

MANTOVA SUMMER FESTIVAL 2024

Segni d’Infanzia 2023

RUBENS! La nascita di una pittura europea

Seguici